domenica 21 febbraio 2021

I Velvet Underground e Andy Warhol - inBREVE

 

I Velvet Underground e Andy Warhol

L’incontro:

Andy Warhol è in giro per la grande mela insieme ad altre persone, con i suoi capelli bianchi e i suoi immancabili occhiali da sole fa il giro di diversi locali per trovare una Band da promuovere. Entra al cafe Bizarre, un locale nel Greenwich Village a New York e passa una serata obsoleta, fino a quando non arrivano sul palco I Velvet Underground, la loro esibizione è terribile per i proprietari del locale che decidono di mandare via e di licenziare la Band poiché la loro esibizione era stata troppo violenta e scurrile. Fra il pubblico Andy Warhol, è l’unico a rimanere affascinato da questo gruppo emergente poiché esprime e mette in scena la vita di città e il disagio, l’alienazione e la follia degli abitanti di una grande Metropoli come New York

I Velvet Underground al Cafe Bizarre



I Velvet Underground provano alla Factory


Prime collaborazioni:

Dopo la folgorazione di Warhol iniziano anni di collaborazione: La Factory diventa la sala prove dei Velvet Underground. Anche per volere di Andy, alla band si aggiunge Nico, pseudonimo di Christa Päffgen, una cantante e modella tedesca. Andy Warhol produrrà poi uno dei loro primi dischi: “The Velvet Underground & Nico” famoso per la copertina che rappresenta una banana in pieno stile Pop. SI tratta di un album che parla di vita metropolitana sotterranea, come tutte le loro canzoni. Canzoni molto forti che raccontano appunto i disagi e i problemi dei quartieri meno adagiati che vennero attaccate spesso da critici per la loro spontaneità nell’esprimere argomenti come la dipendenza dalla droga. Nel 1970 Lou Reed lascia definitivamente il gruppo per dedicarsi ad una carriera da cantante solista. Dopo la prima separazione Nel 1993 i Velvet si riuniscono per un Tour mondiale che terminerà nel 1994 a causa della morte del chitarrista Sterling Morrison e a causa di dissidi interni alla Band.

 
The Velvet Underground & Nico - L'album prodotto da Andy Warhol

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe interessarti anche:

Arte Rubata - inBREVE

  Oggi vi propongo una carrellata di opere d’arte rubate, delle quali, ancora oggi non si sa niente…iniziamo… I Papaveri – o “Vaso e Fiori” ...